Ieri 22 giugno Alessandro Lukolic si è laureato in chimica con il massimo dei voti; un meritato 110 e lode. Eccolo davanti a casa a Borgo dove lo aspettavano gli amici dopo la seduta di laurea al computer in teleconferenza con i professori che si sono congratulati con lui. Alessandro è nipote dello scultore Marco Lukolic,  borghigiano d’adozione, scomparso nel dicembre scorso, le cui opere sono esposte in molti musei in Italia e in Europa.

Alle congratulazioni dei professori, dei familiari e degli amici aggiungiamo anche le nostre.