La settimana scorsa Il Filo, giornale on line vicino al centrosinistra mugellano, ha pubblicato alcune anticipazioni sui candidati in lista con la Lega a Borgo. Il giornalista segnalava come curiosità che in lista c’erano due donne senza specificarne il nome e indicandole soltanto come Moldave. Con il suo  consigliere Matteo Gozzi la Lega condanna questo modo di dare le notizie.

“L’articolo apparso “sulla testata on-line “Il Filo” dal titolo “Candidati nelle liste Borghigiane, prime anticipazioni sui nomi – dice Gozzi – è vergognoso e dimostra ancora una volta tutta la faziosità della testata che non perde occasione, ormai da un pezzo, per screditare e delegittimare in ogni modo possibile […].

Il seguito dell’articolo puoi leggerlo su “Il Galletto”, in edicola da sabato 27 Aprile.