L’Associazione culturale “Amici di Giuliano Vangi”, con il patrocinio del Comune di Barberino di Mugello e la collaborazione dell’associazionismo locale, propone la seconda iniziativa  del programma di incontri pubblici denominato “Il mARTEdì tra AMICI”.

Martedì 14 maggio – ore 21,30, presso l’Agriturismo Corzano, Azienda Agricola biologica certificata, in Via Bolognese 26/C e in collaborazione con la Sezione Soci Coop di Barberino di Mugello, presenta un progetto di Economia Circolare: “Dal chicco al boccale”. Pane del Mugello: da prodotto non più vendibile a materia prima per birra e pangrattato. Il Pane: diverse tipologie di grano, lieviti e farine.

Intervengono:

Gian Piero Luchi, Presidente Associazione culturale “Amici di Giuliano Vangi”;

Anna Aiazzi, Presidente Sezione Soci COOP di Barberino di Mugello;

Giacomo Tatti, Presidente Consorzio “Granaio dei Medici”;

Marco Ponticelli, Business Manager Forneria – Unicoop Firenze;

Francesco Conti,  Titolare Forno Conti di San Piero a Sieve.

Il Pane del Mugello invenduto viene interamente recuperato per produrre Pan Grattato e Birra di Pane divenendo così il primo pane a scarto zero. Da anni in Mugello si produce il Pane del Mugello, prodotto di filiera corta con i grani, i mulini, i forni e la distribuzione in Mugello. Da oggi, grazie ad una idea di Unicoop Firenze e del Granaio dei Medici, è in vendita la birra fatta dal pane del Mugello avanzato a fine giornata. In ogni bottiglia c’è mezza fetta di pane.

Il Ritrovo sarà in Piazza Cavour alle 21.00 per poi procedere insieme all’Agriturismo Corzano.