“L’Assessore Saccardi dia certezze sul futuro dell’Ospedale del Mugello. Noi ci batteremo per l’adeguamento della struttura e per il miglioramento dei servizi necessari alla popolazione” 

“Ho appreso della visita dell’assessore Regionale Saccardi alla Misericordia di Borgo San Lorenzo – scrive Romagnoli – per l’inaugurazione di una nuova macchina per la TAC. Un’attrezzatura la cui dotazione è ancora insufficiente per l’ospedale di Borgo San Lorenzo, per non parlare della macchina per la risonanza magnetica di cui la struttura ospedaliera è tutt’ora priva, con la conseguenza che gli utenti che hanno bisogno di simili esami debbano rivolgersi a strutture convenzionate o spostarsi in strutture più lontane, con tempi di attesa che ovviamente crescono. Anche da ques
to nasce l’inefficienza del servizio pubblico e la scusa per il suo smantellamento.  Noi perciò aspettiamo che l’Assessore Saccardi venga a Borgo per dare certezze sul futuro del nostro Ospedale e per annunciare l’avvio […].

Il seguito dell’articolo puoi leggerlo su “Il Galletto”, in edicola da sabato 11 maggio.