Chi è Elisa Adoni candidata nelle lista capeggiata da Leonardo Borchi, sindaco uscente di Vaglia? E’ la stessa Elisa a raccontarcelo.

Ho 42 anni e da quando sono nata abito a Vaglia. È da circa 20 anni che lavoro presso l’azienda di trasporto pubblico fiorentino (ataf), prima come conducente di linea e attualmente come addetta alle vendite e informazioni dei titoli di viaggio. Ho un figlio di 14 anni che spero possa innamorarsi di questo bel posto come me ne sono innamorata io. Sono una sognatrice, ma con i piedi ben piantati per terra, consapevole che l’impegno personale porti a conquiste pratiche per l’intera comunità.

Quali sono i motivi che ti hanno spinto ad aderire alla lista a sostegno di Leonardo Borchi?

Ho sempre stimato Leonardo, non solo dal punto di vista umano, ma anche per le sue competenze professionali. In questi cinque anni, è riuscito a rimettere in moto la macchina burocratica comunale e a smuovere  le coscienze dei miei compaesani, intorpidite da anni e anni di immobilismo mentale. Tante cose sono state fatte, tante altre sono da portare a conclusione ed è per questo che, in base ai suoi principi di responsabilità, trasparenza e partecipazione, vorrei che potesse concludere la sua opera di cambiamento del mio bellissimo paese.