In Mugello 589 partecipanti, 12 i soggetti erogatori abilitati

Un “invecchiamento attivo” con l’attività fisica adattata. Anche in Mugello si sta sempre più radicando l’AFA, che rappresenta una strategia di intervento per sostenere l’attività fisica come azione di prevenzione e mantenimento, nell’ottica dell’educazione ai corretti stili di vita.
Nel 2018 sono stati 589 i partecipanti ai corsi, che sono svolti attualmente da 12 soggetti erogatori abilitati con istruttori esperti e adeguatamente formati: tre sono presenti sia a Borgo San Lorenzo che a Barberino (uno nella frazione di Galliano), due a Vicchio e uno nei comuni di Dicomano, Firenzuola, Scarperia e San Piero, Marradi. L’offerta è ampia, con diverse fasce orarie […].

Il seguito dell’articolo puoi leggerlo su “Il Galletto”, in edicola da sabato 18 maggio