Per avere un’idea della composizione del libro, molte sono le domande che vorremmo rivolgere all’autore e storico Fabrizio Scheggi. Ci limitiamo a chiedere che ci faccia alcuni esempi dei personaggi raccontati per capire meglio com’è costruito il suo lavoro. “Ho preso spunto dai miei articoli su Il Galletto, ma sono andato molto più lontano. Nei 180 personaggi famosi mugellani della pubblicazione ho in primo luogo rammentato protagonisti ( dall’antichità ai giorni nostri) già noti, cercando di farlo però in maniera diversa, evidenziando fatti curiosi della loro vita e cercando di analizzarne il percorso umano. Ne prendo uno per tutti, Angelo Giovanni Gatti, medico nativo di Ronta  nel 1724, o meglio nato  […].

 

Sul giornale (in edicola sabato 25 maggio) troverai il seguito dell’articolo e le storie di alcuni dei personaggi citati nel libro.