Da sinistra Franco Vichi, Rebecca Bonanni, Lorenzo Banchi, Francesco Tagliaferri

L’Amministrazione Comunale di Vicchio, nella Giornata Nazionale degli Alberi svoltasi giovedì 21 novembre, ha messo a dimora nel parco di Montelleri un grande albero di 4,5 metri, un Acero Platanoides. Presenti i rappresentanti della Giunta e del Consiglio.
Tale attività segue la linea green intrapresa dal comune mugellano e caratterizzata dal via libera al Plastic Free, oltre l’80% raggiunto nella raccolta differenziata del mese di ottobre, con la consegna delle borracce in alluminio del Sindaco agli alunni delle prime elementari e la dichiarazione di Emergenza Climatica e l’appuntamento mensile con i volontari e i cittadini di “PuliAMO Vicchio”.

Del resto,  proprio meno di 2 mesi fa, il Consiglio Comunale, su iniziativa del consigliere Francesco Tagliaferri, dette il via libera all’iniziativa ”Un albero per ogni neonato o bambino adottato”.

“Con il monitoraggio del territorio e l’adozione di un piano alberi su cui è impegnato l’Ufficio tecnico del Comune, nel 2020 sarà possibile mettere a sistema tale iniziativa individuando/piantando sia nel capoluogo che nelle frazioni tanti alberi per quanti saranno i neonati o i bambini adottati nel nostro comune”, precisano all’unisono l’Assessore all’Ambiente Franco Vichi e il Presidente del Consiglio Comunale Rebecca Bonanni.