Avevamo organizzato la cena dei nostri 60 anni da mesi; poi, poco prima della festa ci ha sorpreso lo spavento delle scosse di lunedì 9 dicembre… Fortunatamente nessun danno fisico alle persone, alle nostre famiglie, ai nostri amici, ma sono stati colpiti gli immobili e gli animi di tutti i cittadini, gli equilibri della vita quotidiana improvvisamente hanno avuto un stravolgimento… Forse proprio per farci coraggio a vicenda, per cercare di tornare alla “normalità”, abbiamo riflettuto e deciso comunque di confermare il festeggiamento dei 60 anni di tutti i nati nel 1959 e/o attualmente residenti a Barberino di Mugello. Questo ritrovo era stato fatto anche 10 anni fa, allo scoccare dei 50 anni, e fu un gran successo, motivo in più per incontrarci e festeggiare nuovamente. Infatti à stata una gioia vedersi, ci è servito per superare tristezze, pensieri, preoccupazioni. Rivedere chi hai perso d’occhio perché la vita ti porta a strade diverse e riabbracciarsi con affetto questa volta ha avuto ancora più significato: solidarietà, condivisione, sostegno. In sette persone ci siamo incontrate nei precedenti mesi per organizzare il tutto e già questo è stato un vero piacere. Accogliere tutti gli altri con sorrisi e abbracci è stato impagabile. Eravamo in 69 partecipanti, di cui 41 i sessantenni festeggiati. Stefania ha detto che “la festa, anche se nascondeva un velo amaro, è riuscita a farci sorridere con il cuore”… Considerazione più azzeccata di così non poteva esserci!

Il 14 dicembre è diventata una serata meravigliosa, vissuta intensamente scambiandoci aggiornamenti sulle nostre vite, coccolati da musica in sottofondo scelta da Stefano, balli per chi ha voluto approfittare di questo momento di libertà, cena curata benissimo dal Ristorante La Limonaia di Scarperia, torta di compleanno come per le grandi occasioni, consegna per ogni 60enne di attestato di partecipazione personale con l’omaggio di una moneta di 500 Lire in argento coniata nel 1959, foto di gruppo dove siamo tutti bellissimi e uniti… Purtroppo alcuni non hanno potuto partecipare all’ultimo momento a causa di organizzazioni familiari e personali legate alle difficoltà del terremoto, ma noi eravamo con loro. Oltre alla gioia di stare insieme siamo riusciti anche a raccogliere una piccola somma che verrà destinata al conto corrente aperto in favore delle famiglie sfollate di Barberino. Grazie di cuore a chi ha organizzato con me (Fabio, Daniele, Gianni, Stefania, Giovanna, Franco), a chi ha partecipato, a chi ci ha pensato e ricordato… Prossimo appuntamento fra 5 anni, il tempo corre veloce, perciò è meglio cogliere più occasioni possibili. Un abbraccio a tutti…

Per 1959 group

Patrizia

I nomi di tutti i partecipanti alla serata: Badiali Paolo, Baggiano Angelina, Baroni Ubaldo, Belli Paolo, Borsotti Nevio, Camarlinghi Carlo, Carpini Daniele, Cianti Barbara, Ciolli Roberto, Coresi Gabriela, Dimichino Vito, Fabri Claudio, Fratti Fiorella, Fusi Elvio, Gasperiani Giampaolo, Gigli Ferdinando, Gigli Roberto, Giusti Anna, Gucci Carlo, Lastrucci Giovanni, Lastrucci Luigi, Lucarini Daniela, Maccelli Franco, MAriotti Patrizia, Martinucci Antonella, Mocali Alessandro, Monastra Calogero, Nencini Riccardo, Niccoli Marco, Petrucci Sandra, Pieraccini Anna, Poli Marco, Ragionieri Gianni, Rossi Dino, Salti Stefania, Salvini Saura, Sarti Stefania, Schimmenti Margherita, Staderini Fabio, Trigona Antonio, Valletti Luciana, Vivoli Fabrizio, Zito Giovanna, Amici Fabio – Claudia , Amici Fabio – Mario, Azzarri Gianni, Pietracito Sergio, Frilli Stefano, Sgroi Felice, Amerini Mauro, D’Esopo Rosanna, Pontefice Claudio.