Questa mattina 20 gennaio, il Gruppo consiliare Siamo Marradi ha presentato un’ interrogazione al sindaco del comune in merito alle ripetute esondazioni che si verificano nell’area di Crespino sul Lamone, fra la cascata di Valbura e il ponte che conduce al podere di Pigara,  in occasione di abbondanti piogge, causando disagi e pericoli.

In queste situazioni l’acqua passa sopra il ponte che conduce ai poderi del Prato e di Pigara, dove abitano alcune famiglie e l’area è spesso frequentata nei giorni festivi, quindi è importante, secondo il Gruppo, individuare il problema e risolvere questi disagi.

La causa dei ripetuti allagamenti, secondo i consiglieri Ridolfi R. , Bassino, Brasino e Ridolfi M. , potrebbe essere collegata al rialzamento del letto del fiume determinato dallo sbarramento della “centrale elettrica”.

Così Siamo Marradi interroga il Sindaco per conoscere nel dettaglio se è a conoscenza di tali eventi, dei disagi e dei potenziali pericoli rappresentino;  inoltre quali verifiche tecniche e conseguenti interventi intenda attuare per mettere in sicurezza l’area a beneficio dei cittadini che la abitano e/o la frequentano.