Il giorno 3 febbraio 2020 alle ore 21, presso i locali della Misericordia di Borgo San Lorenzo, si è tenuta l’assemblea annuale del Gruppo Frates di Borgo San Lorenzo per l’approvazione del bilancio consultivo 2019 e preventivo 2020.
Nella sua relazione il presidente Piero Margheri ha illustrato l’attività svolta dal gruppo nell’anno 2019, con particolare riferimento alle donazioni effettuate presso il centro sangue dell’ospedale del Mugello.

I dati rivelano una sostanziale stabilità nel numero di donazioni, con la nota molto positiva dell’ingresso nel gruppo di 35 nuovi donatori, soprattutto nell’ambito delle associazioni sportive dei territori, segnate da una prevalenza di donatrici, per le quali sono state organizzate anche giornate di donazione riservate. Tale risultato si è concretizzato con l’attività di sponsorizzazione delle squadre e con la costante informazione dell’attività del gruppo sulla stampa locale.

Nell’anno 2019 è stato costituito il Gruppo Giovani Frates che, portando una ventata di novità, ha contribuito con la loro attività divulgativa al raggiungimento dei positivi risultati.

Il Gruppo, in collaborazione con i medici del centro sangue, ha effettuato nelle scuole superiori attività divulgativa indirizzata ai ragazzi maggiorenni, per sensibilizzarli alla donazione. Come di consueto, il Gruppo ha partecipato a tutte le iniziative del territorio, fra le quali Vivi lo sport, il settembre giovanile, medici in piazza, la festa del centro sangue all’Autodromo.

Il presidente Margheri a conclusione della sua relazione non ha mancato di ringraziare tutti i donatori e i volontari che collaborano al buon andamento dell’attività del gruppo.
“L’impegno per l’anno 2020 – ha concluso Margheri – rimane quello di sensibilizzare le persone ed in particolare i giovani alla donazione del sangue, considerata la crescente richiesta”.
Dopo l’approvazione dei bilanci, il presidente ha ricordato che verrà messo a disposizione dei donatori del gruppo un numero di telefono dedicato, per prenotare la data della donazione. Maggiori informazioni sul sito: www.fratesborgosanlorenzo.it