Dopo la Rontese anche la Polisportiva Vaglia, insieme ai propri atleti, dirigenti e allenatori, ha avviato nei giorni scorsi una raccolta fondi. Il ricavato è stato donato alla ASL Toscana Centro per l’Ospedale di Borgo San Lorenzo come supporto in questa emergenza sanitaria. La Polisportiva Vaglia esprime tutta la sua più profonda gratitudine e riconoscenza agli operatori sanitari che con i loro sforzi incredibili sono quotidianamente impegnati in questa lotta. Sperando di poter tornare al più presto alla normalità e a parlare di sport giocato, la Polisportiva Vaglia si unisce all’appello delle Autorità rivolto ai cittadini italiani: Restate in casa. Infine si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a questa raccolta fondi che, per chi volesse, rimane tuttora aperta.

.