admin

Circa admin

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora admin ha creato 1715 post nel blog.

Scarperia e San Piero – Il Capogruppo del Centrosinistra condanna le false notizie diffuse sul sisma

"Come portavoce del gruppo Centrosinistra per Scarperia e San Piero, - afferma Fabio Gucci - desidero esprimere la nostra gratitudine a tutti coloro che, in questi giorni di paura, si sono dati da fare: dalle forze dell'ordine alla protezione civile, dalle istituzioni ai dipendenti comunali, dai volontari ai singoli cittadini. Ognuno con le proprie forze e possibilità si è adoperato per proteggere e rassicurare la popolazione, con serietà e coscienza, qualità sconosciute a chi, come sempre, cerca di fare sciacallaggio, diffondendo notizie allarmistiche che contribuiscono solo ad aggravare uno stato d'animo già fortemente provato, tutto solamente per mero protagonismo. Ricordo a queste persone, come già fatto dal sindaco Ignesti, che esiste il reato di procurato allarme e spero che le forze dell'ordine possano intraprendere le opportune indagini per individuare e perseguire [...]

Di |2019-12-10T18:12:50+00:00dicembre 10th, 2019|Attualità, Prima Pagina|0 Commenti

Terremoto in Mugello – Fratini: “Oltre 600 persone con attesa di verifica dell’alloggio”

Ecco il punto della situazione: gli effetti del sisma in Mugello. Al numero di 236 persone evacuate nel comune di Barberino se ne devono aggiungere altre 380, la larghissima maggioranza delle quali (360), pur potendo essere accolte nella palestra della scuola media e nella tensostruttura attigua (in tutto 145) e nell'Autodromo del Mugello, hanno trovato altre sistemazioni temporanee (in macchina, ad esempio) in attesa dei sopralluoghi dei vigili del fuoco nelle loro abitazioni. "Dunque sono 640 le persone che hanno avuto problemi di alloggio a Barberino per gli effetti del terremoto - spiega Massimo Fratini, consigliere della Città Metropolitana di Firenze delegato alla Protezione civile. - In virtù dei controlli eseguiti dai Vigili del fuoco, la zona rossa è stata infatti allargata. Gran parte di loro potrà rientrare nelle abitazioni, [...]

Di |2019-12-10T18:04:20+00:00dicembre 10th, 2019|Attualità, Prima Pagina|0 Commenti

Barberino di Mugello – San Silvestro e Capodanno in piazza

Dopo il grande successo della scorsa edizione torna, per dare il benvenuto al nuovo anno, il Capodanno in Piazza Cavour a Barberino di Mugello, evento tutto gratuito realizzato grazie alla collaborazione tra Comune di Barberino, Pro Loco per Barberino e Comitato Commercianti ViviBarberino. L’evento si terrà il 31 Dicembre e avrà una programmazione che vi terrà compagnia fino al countdown: alle 17:30 celebrazione della Santa Messa alla Pieve di San Silvestro; poi alle 22:00, al Teatro Corsini, si terrà lo spettacolo “Troppe Arie”, una commedia musicale della Compagnia “Trioche”. Si proseguirà con il concerto dei “Bandarabà”, The Dance Tribute Show, che inizierà alle 22:30 in Piazza Cavour e, alle 23:30, partirà la lotteria che ci accompagnerà fino al brindisi di mezzanotte. I festeggiamenti continueranno fino a tarda notte con il [...]

Di |2019-12-10T17:47:59+00:00dicembre 10th, 2019|Eventi e Spettacoli, Prima Pagina|0 Commenti

Terremoto in Mugello: l’analisi dell’Ingv

L'Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha pubblicato uno studio sul sisma che ha interessato il Mugello e l'area metropolitana di Firenze in questi ultimi giorni. Lo studio è consultabile al link: https://ingvterremoti.com/2019/12/09/evento-sismico-ml-4-5-in-provincia-di-firenze-9-dicembre-2019/

Di |2019-12-10T17:35:01+00:00dicembre 10th, 2019|Attualità, Prima Pagina|0 Commenti

Mugello – Il Suono del Mugello: “Presto varata in Regione una legge che costringerà al rumore molti cittadini”

"Mentre le persone sono ancora stordite dalla paura del terremoto, la Regione fa il regalino di Natale al Mugello Circuit - scrive in un comunicato il comitato "Il Suono del Mugello -. Qui in Mugello le persone si devono ancora riprendere dalla paura per il terremoto (evento imprevedibile e non voluto dall’uomo) ed ecco che in Regione si preparano a varare una legge che di fatto murerà in un rumore insopportabile per 5 anni consecutivi alcuni cittadini, in favore di un’impresa privata... Un esproprio di fatto senza atto e senza indennizzo voluto da alcuni uomini in spregio di ogni principio costituzionale. Ma è normale questo? E dov’è il coniugare i diritti dei residenti con quelli dell’impresa, invocato sui giornali dal Consigliere Baccelli, presidente della quarta commissione?".

Di |2019-12-10T17:36:14+00:00dicembre 10th, 2019|Attualità, Prima Pagina|0 Commenti

Borgo San Lorenzo – Venerdì 13 dicembre la conferenza “Il Mugello al tempo delle pievi e dei castelli”

Di |2019-12-10T16:07:11+00:00dicembre 10th, 2019|Eventi e Spettacoli, Prima Pagina, Pubblicità|0 Commenti

Barberino di Mugello – La visita di Scipioni e La Grassa dopo il terremoto

I consiglieri metropolitani Alessandro Scipioni e Filippo La Grassa (Lega nel Centrodestra per il cambiamento) si sono recati nei luoghi colpiti dal sisma insieme al capogruppo della Lega a Barberino del Mugello Giorgio Laici, a Francesco Atria, capogruppo di Borgo San Lorenzo, ai membri della sezione mugellana, al Senatore Paolo Amato ed alle dirigenti leghiste Paola Floris e Nadia Litvinenco. "Lunedì - dichiarano Scipioni e La Grassa - siamo andati ad incontrare la popolazione di Barberino del Mugello, per poter poter vedere con i nostri stessi occhi i danni fatti dal terremoto e per poter ascoltare i cittadini e le loro esigenze. Questo è un momento di importante coesione istituzionale in favore del benessere della cittadinanza colpita dal terremoto. Abbiamo avuto la possibilità anche di confro ntarci con tanti volontari [...]

Di |2019-12-10T15:59:30+00:00dicembre 10th, 2019|Attualità, Prima Pagina|0 Commenti

Dai lettori – Vicchio – Telefoni “muti”, zone completamente al buio e località che restano isolate

"Salve. Faccio riferimento all'articolo a pagina 3 del giornale di sabato 7 dicembre u.s. 'Mugello. Borghi e frazioni ancora senza internet e cellulare' (leggi qui l'articolo in questione). Per correttezza premetto che nell'articolo si legge: 'Un primo elenco di comuni ecc.' e questo può far pensare che dopo 'un primo ci sia anche un... secondo'; comunque credo che sia bene precisare che non si parla del comune di Vicchio che, senza dubbio, non è certamente messo meglio di quelli riportati. Evidentemente l'assessore regionale Bugli e l'UNCEM nazionale non sono a conoscenza dei nostri problemi, oppure se ne sono dimenticati, o magari aspettano una comunicazione ufficiale da parte del nostro comune (che, per quanto ne so, ha già inviato o sta per inviare una mappatura del nostro territorio a chi di [...]

Di |2019-12-10T15:44:23+00:00dicembre 10th, 2019|Dai Lettori, Prima Pagina|0 Commenti