La notizia circolata questa mattina e riportata dal nostro giornale circa la sospensione della serata dei “Giovedì nel Borgo” non è vera. Lo fa sapere la Confesercenti che conferma la serata  d’intrattenimento musicale con la filodiffusione di Andrea Cini e i colori dell’arcobaleno proiettati su edifici e monumenti del Centro storico. I negozi saranno aperti e i pubblici esercizi organizzeranno apericena e altri programmi d’intrattenimento. Naturalmente – proseguono da Confesercenti – il programma è ridotto, come lo è stato la settimana scorsa a causa delle misure anticovid. Ma restano tanti motivi per una passeggiata nel centro storico di Borgo. Mancherà solo la musica dal vivo, prevista davanti al Bar Italia per problemi familiari dei due musicisti. La notizia circolata questa mattina tra alcuni commercianti è dunque smentita dai fatti come vedremo questa sera giovedì 16 luglio. (P.M.)