Il sindaco: “Abbiamo consegnato oltre 36.000 mascherine nelle casette postali delle frazioni e del capoluogo. Un grazie immenso al battaglione dei volontari che in un giorno e mezzo ha concluso la distribuzione.

Ovviamente con questi numeri ci sta che qualcuno non sia stato raggiunto, o che magari qualche mascherina sia “scomparsa” dalla cassetta postale e sia rimasta solo la lettera del sindaco (qualche segnalazione è arrivata, sono rimasto basito).

Per questi casi basta inviare una mail a mascherine@comune.borgo-san-lorenzo.fi.it con nome cognome e indirizzo.  A seguito di controllo saranno consegnate a domicilio.

Inoltre sono 800 per adesso i destinatari del servizio di consegna mascherine destinato agli over 65. Anche per questo servizio abbiamo attivato la nuova mail: mascherine@comune.borgo-san-lorenzo.fi.it e potete sempre telefonare all’Ufficio relazioni col pubblico il martedì e il giovedì dalle 8.30 alle 12.30 (anche qui un po’ di pazienza, le linee in questi giorni sono prese d’assalto).

Le consegne le faremo ogni mercoledì e venerdì fino ad esaurimento delle mascherine donate.

Una cosa importante: avere la mascherina non autorizza nessuno ad uscire di casa, sono sempre valide le stesse limitazioni: si può uscire solo per motivi di lavoro, salute o stretta necessità. Se non rispettiamo queste regole, oltre ai problemi sanitari, a luglio saremo ancora murati in casa, con le attività chiuse e molte persone in difficoltà economica.

Capitolo buoni spesa: sono arrivate oltre 330 domande. Gli uffici da ieri stanno controllando le richieste per poter fare la graduatoria di chi ha diritto ai buoni. Contiamo di avviare il ritiro dei buoni durante la prossima settimana. Vi terrò aggiornati”.

 

#borgononsiarrende