Mozioni, interrogazioni, ordini del giorno e approvazione di altri atti saranno gli argomenti che compongono i 22 punti all’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale di Borgo San Lorenzo, convocato per giovedì 24 ottobre alle 14:30.

Per quanto riguarda le mozioni, il Partito Democratico ha presentato quella sull’adesione alla giornata nazionale di mobilitazione contro tutti i muri e al coordinamento nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani, mentre insieme al Gruppo Civico ha proposto l’adesione alla Carta di Viareggio e solidarietà alle vittime di violenza di genere. Due quelle della Lega Salvini Borgo San Lorenzo: una su “Un albero messo a dimora per ogni neonato o minore adottato nel territorio del Comune di Borgo San Lorenzo” e l’altra sull’installazione di telecamere di videosorveglianza nei luoghi pubblici (asili nido, scuole dell’infanzia), nonché nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e diversamente abili. Insieme a Movimento 5 Stelle e Cambiamo Insieme sono state invece presentate una mozione sull’adesione all’iniziativa “Alberi per il Futuro”, iscrizione alla Festa dell’Albero e Giornata nazionale degli alberi, e una sull’adesione alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre.

Le interrogazioni in discussione sono tre, due a firma Borgo In Comune (tra le quali una sulla situazione della frazione di Razzuolo) e una del Gruppo Lega Salvini Borgo San Lorenzo dal titolo “Via Giotto: eliminazione di 3 stalli di sosta a disco orario per spazi di sosta riservati ai mezzi di soccorso”.

Sono 4 infine gli Ordini del Giorno: la Lega con Cambiamo Insieme ha presentato quello denominato “Solidarietà alle vittime del Sistema Forteto, tutela dei lavoratori della Cooperativa e della nuova realtà produttiva, condanna verso le richieste dell’Assemblea Regionale Toscana e sollecito all’avvio della Commissione d’inchiesta Parlamentare”; Borgo In Comune ha presentato “Non lasciamo solo il popolo curdo. Fermiamo l’attacco turco in Siria” e “Istituzione di un premio al Prof. Giuseppe Alpigini”. Pd e Gruppo Civico hanno presentato l’Ordine “Solidarietà ai dipendenti della Cooperativa Agricola di Legnaia”.