Per fortuna nessuno si è fatto seriamente male con botti e petardi e per i mugellani  la notte di San Silvestro  se n’è andata tra cenoni, balli e allegria. Non tutto però è filato liscio. Carabinieri e ambulanza sono dovuti intervenire intorno alle 2,00 nel Viale che porta alla Stazione di Borgo. In un’abitazione il cenone dell’ultimo dell’anno è finito con una violenta lite tra un uomo e una donna. Che sono arrivati a scambiarsi delle coltellate. Sembra che un terzo uomo abbia cercato di fare da paciere e sia anch’egli rimasto ferito. Le forze dell’ordine hanno trovato le tre persone, davanti all’abitazione, sul marciapiede sporco di sangue. I feriti sono stati portati al Pronto soccorso di Borgo, medicati e dimessi. Per fortuna non hanno riportato ferite gravi. I carabinieri hanno deferito i due protagonisti del litigio all’Autorità giudiziaria. (P.M.)