Le attività sportive sul territorio si stanno muovendo per adeguarsi alle misure precauzionali previste dall’ultimo decreto contro la diffusione del coronavirus. Così, l’Assessore allo Sport del comune di Borgo San Lorenzo, Gabriele Timpanelli, ha diffuso un comunicato rivolto alle società sportive mugellane, ringraziandoli per la collaborazione e chiedendo loro di rendersi partecipi nella sensibilizzazione dei giovani atleti a seguire le direttive ministeriali, stando maggiormente a casa ed evitando assembramenti. Di seguito riportiamo il testo del comunicato.

 “Carissime società sportive, innanzitutto permettetemi di ringraziarvi per la collaborazione, il confronto e la sensibilità dimostrata in questi difficili giorni.Stiamo vivendo tutti, istituzioni, associazioni, cittadini, una situazione in divenire che cambia scenari e prospettive in tempi rapidissimi, anche dall’oggi al domani. Le azioni da voi adottate a tutela dei vostri atleti ma sopratutto della vostra comunità dimostrano l’importanza e la serietà con cui state affrontando questa situazione. Nei prossimi giorni cercheremo di aggiornarci continuamente sugli andamenti e se eventuali nuove disposizioni. Avrei però un altro favore da chiedervi, da Assessore allo Sport ma sopratutto da sportivo.

Noi abbiamo la responsabilità di poter veicolare un messaggio chiaro verso i nostri atleti.
Atleti che fanno parte di quella fascia di età a cui dobbiamo far comprendere l’importanza di cambiare abitudini, di rallentare un po’ il ritmo, di stare più a casa. Tornerà presto il tempo delle cene fuori e gli aperitivi con gli amici.

Ricordando loro che, come si sono fermati allenamenti, gare, partite, che fanno parte del loro quotidiano, così altri comportamenti andranno regolati all’eccezionalità del momento.

So che ognuno di voi lo sta già facendo ma vorrei che continuassimo fino alla noia, spiegando ad ogni nostro singolo tesserato che con loro potremo vincere questa partita nel minor tempo possibile.

Un sentito ringraziamento per tutto quello che state facendo”.