Saranno 12, per l’anno 2020, gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica che a Borgo San Lorenzo saranno interessati dai lavori di manutenzione straordinaria programmati ed eseguiti da Casa Spa. “Un intervento importante – dichiara l’assessore Carlotta Tai – , che ci consente di salvaguardare e migliorare il patrimonio esistente. L’obiettivo dell’edilizia residenziale pubblica non è solo quello di ampliare il numero degli immobili, ma anche di garantire alloggi sicuri e dignitosi alle famiglie che li abitano. Con questo intervento il Comune di Borgo San Lorenzo continua in questa importante direzione”. Dopo il completamento dei 20 alloggi nell’area degli Ex Macelli si tratta di una nuova risposta alle necessità dell’edilizia residenziale pubblica arrivata a seguito del via libera, da parte della Regione Toscana, “al programma di riutilizzo dei proventi derivanti dalla gestione e dalla cessione delle case di edilizia residenziale pubblica portati avanti dal Lode di Firenze nel 2018”. Gli appartamenti interessati dagli interventi sono quelli di via Pieri Stella a Ronta, dove sarà effettuata la messa in sicurezza e il ripristino delle facciate, dei cornicioni e delle travi faccia vista.