“Con il voto favorevole dei gruppi di maggioranza, PD e Gruppo Civiche, in Consiglio comunale è stato approvato un Ordine del Giorno a sostegno delle vittime dei crimini compiuti nella comunità Il Forteto e dei lavoratori della cooperativa – si legge in un comunicato dei gruppi consiliari PD e Gruppo Civico di Borgo San Lorenzo –. Con l’Ordine del Giorno il Consiglio impegna il Sindaco e la Giunta a esprimere la piena e totale solidarietà alle vittime de ‘Il Forteto’ e a sostenere con lo stesso impegno di sempre i lavoratori della Cooperativa a salvaguardia dell’attività produttiva. Non solo; il Gruppo di Maggioranza invita anche l’Amministrazione a continuare l’impegno concreto nei confronti delle vittime uscite o in uscita da Il Forteto grazie ai progetti “Oltre. Percorsi verso l’autonomia” e “Ancora oltre”, recentemente riapprovato da tutti i Comuni del Mugello all’interno della SDS e finanziato dalla Regione Toscana con 300 mila Euro. Ricordando che il Comune si è costituito parte civile e che le manifestazioni di solidarietà alle vittime non sono mai venute meno, così come l’attenzione nei confronti dei lavoratori della cooperativa, – conclude il comunicato – l’Ordine del Giorno si chiude chiedendo anche la calendarizzazione e l’avvio della Commissione d’inchiesta Parlamentare”.