Dopo le dimissioni di Michele Fusi avvenute domenica dopo il match con la Lastrigiana, la Fortis Juventus, in vista degli importanti appuntamenti in vista, ha provveduto a sostituire Fusi con Roberto D’Annibale, vecchia conoscenza degli sportivi borghigiani.

Il nuovo mister, classe 1956, abita vicino Calenzano ed è molto conosciuto nel panorama calcistico fiorentino e mugellano in particolare. Nella sua carriera d’allenatore, fra l’altro, anche una doppia esperienza nella Fortis Juventus in Serie D, dal 2002 al febbraio 2005 e dal 2009 al febbraio 2010. Per D’Annibale incarichi anche nello Sporting Arno, nei settori giovanili di Lucchese (tre anni) e Siena (due anni), nel Pontassieve in Promozione, nella Sestese in D e nello Scandicci in Eccellenza (con un campionato vinto) e D, quindi anche con il San Piero a Sieve e Calenzano.

Il tutto dopo una carriera da calciatore nelle categorie minori, anche con le maglie di Barberino e San Godenzo, nel ruolo di difensore.

Lo staff della Fortis Juventus ringrazia Roberto D’Annibale per aver accettato questo incarico. Buon lavoro al nuovo mister!