Luca Margheri, capogruppo di “Cambiamo insieme” nel Consiglio di Borgo si fa portavoce di molti cittadini cittadini che  hanno rilevato una minor presenza della Polizia Municipale.

Per questo con una interrogazione ha chiesto al Sindaco di rendere noti alcuni dati relativi ai controlli effettuati dagli agenti con un un resoconto numerico relativo all’ultimo triennio nel quale si specifichino i dati significativi del servizio, specificando in particolare:

  1. a) il numero complessivo delle sanzioni e i relativi introiti
  2. b) il numero delle sanzioni effettivamente incassate e le multe non pagate
  3. c) il numero delle contravvenzioni per le soste a disco orario
  4. d) il numero delle contravvenzioni per la pulizia strade
  5. e) il numero delle contravvenzioni per eccesso di velocità
  6. f) il numero delle sanzioni per abbandono rifiuti
  7. f) il numero delle contravvenzioni per altri comportamenti significativi (es. alcol, reati ambientali, comportamenti irregolari per Covid-19)

E chiede anche:

2) Quanti agenti vengono regolarmente impiegati in esterno;

3) Quanti pattugliamenti vengono effettuati in notturna;

4) Per quali ragioni non si effettuano più, o almeno non si dà più rilevanza, ai posti di blocco congiunti con le altre forze dell’ordine mirate sia al controllo di alcol e droghe, sia al rispetto dei limiti di velocità, sia al controllo delle strade più frequentate dai motociclisti nel fine settimana;

5) se si stanno ancora effettuando azioni di controllo mediante fototrappole per il contrasto all’abbandono incontrollato dei rifiuti;

6) quali siano gli esiti delle videocamere poste all’ingresso del paese;

7) se sono regolarmente in funzione le telecamere all’ingresso della zona pedonale;

8) se vi sono problemi di ordine gestionale derivanti dal passaggio del servizio all’Unione montana dei Comuni.