Banda Ultralarga: l’Amministrazione aderisce alla mobilitazione di UNCEM. Inviata lettera a Ministero e Regione

In un momento in cui l’emergenza sanitaria ha riscritto lavoro e studio, diventa di fondamentale importanza colmare il gap creato dalla mancanza di banda ultralarga in molte zone del nostro Paese, e anche del nostro Comune. Non lasciare indietro nessuno oggi più che mai significa garantire l’accesso veloce a Internet e ai servizi che a questo sono legati, dalla didattica a distanza al telelavoro, fino alla semplice socialità. Per questo l’Amministrazione di Borgo San Lorenzo, a firma del Sindaco, ha aderito alla mobilitazione di Uncem inviando a Ministeri, parlamentari e Regione, la lettera che riporta criticità e richieste, semplici e chiare.