Più chiarezza per gli organizzatori su modalità, documenti e norme utili alla realizzazione di un evento

Questa estate sono imperversate le polemiche sulle feste non autorizzate a Borgo San Lorenzo. Il Gruppo Consiliare “Lega Salvini BSL” ha deciso di presentare una mozione con cui chiede al Sindaco e alla Giunta di creare, entro gennaio 2020, la pagina web “Manifestazioni, Sagre, Feste: informazioni e documentazione” e di redigere, entro 6 mesi, le Linee Guida per le Manifestazioni Temporanee.

La nuova pagina web servirà a “fornire agli organizzatori linee di indirizzo generale in materia e a creare le basi per realizzare, attraverso la Commissione apposita, delle Linee Guida per le manifestazioni”.  Visto che le manifestazioni temporanee sono attività che possono essere soggette ad autorizzazione o a SCIA, che non esistono ad oggi Linee Guida come in altri comuni per la loro organizzazione e che negli ultimi anni è notevolmente aumentato il numero di enti, associazioni etc. che organizzano manifestazioni di vario genere, è opportuno che chiunque intenda organizzare un evento conosca, fin dal principio, quali sono le procedure da seguire, le domande e la documentazione da presentare, gli uffici a cui rivolgersi.

“La comunicazione, l’informazione e la semplificazione – si legge nella mozione – devono essere in grado di rispondere alle domande e ai dubbi del cittadino e l’amministrazione locale deve darsi da fare per rispondere a queste domande senza apparire un ostacolo burocratico che scoraggia idee e proposte”.