Lega e Movimento 5 Stelle chiedono al Sindaco di saperne di più

I gruppi di Lega e Movimento Cinque Stelle nel Consiglio Comunale di Borgo hanno presentato una domanda urgente in merito alle terre di scavo che sono state accumulate lungo il parcheggio del Parco Sandro Pertini (su Viale Giovanni XXIII, angolo di via Gobetti). Nel consiglio di lunedì scorso l’assessore competente ha chiarito i dubbi dopo aver sentito gli uffici tecnici. I mucchi di terra – ha detto – provengono da lavori eseguiti dal Comune, in particolare dalla sistemazione dell’aiuola in Via Bandini davanti all’agenzia del Monte dei Paschi. Si tratta d’inerti e non di rifiuti speciali o inquinanti. Saranno presto utilizzati per alcuni lavori di sistemazione del Parco e delle aree circostanti.