Prodotti locali

Scarperia e San Piero – Da venerdì 22 e sabato 23 riparte il mercato con tutti gli ambulanti

Il Comune di Scarperia e San Piero comunica la riapertura del mercato con tutte le categorie merceologiche e i rispettivi spazi dove avrà luogo per mantenere le dovute misure di sicurezza. “Passata la fase acuta dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 si cerca gradualmente di tornare alla “normalità”. E venerdì 22 maggio e sabato 23 maggio, anche il mercato, a Scarperia e a San Piero a Sieve, riprende regolarmene con cadenza settimanale e con la presenza di tutti gli ambulanti e la vendita di tutte le categorie merceologiche. A Scarperia per avere la disponibilità di spazi più ampi e far sì che il mercato si tenga con le dovute misure di sicurezza ai fini della prevenzione del contagio e nel rispetto delle regole di distanziamento sociale da venerdì si svolgerà presso [...]

Di |2020-05-21T15:24:56+02:00Maggio 21st, 2020|Attualità, Prima Pagina, Prodotti locali|0 Commenti

Borgo San Lorenzo – “Buongiorno Ceramica” on line con il racconto del nostro paese

Borgo San Lorenzo racconta la sua storia su Youtube il 16 e 17 maggio " Un viaggio tra le 46 Città della Ceramica, una staffetta virtuale tra vie e laboratori, tra musei e pezzi unici. Oggi 16 e domani 17 maggio si terrà Buongiorno Ceramica e Borgo San Lorenzo sarà presente con la forza della sua tradizione. L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha portato a ripensare questo festival diffuso senza fermarsi ma scegliendo uno spazio diverso, quello digitale. Sarà proposta una programmazione online con video dei nostri laboratori, pezzi di storia ed un percorso in 3D del Museo Chini. Attraverso la rete racconteremo la passione degli artisti che chiusi nei loro laboratori, nei loro studi hanno proseguito l'attività, guardando al domani. Buongiorno Ceramica sarà di nuovo il momento della festa, [...]

Di |2020-05-16T14:53:03+02:00Maggio 16th, 2020|Attualità, Prima Pagina, Prodotti locali|0 Commenti

Mugello – Questione latte, intervengono anche Partito Democratico e Gruppo Civico a tutela delle produzioni locali

« In merito alla recente rilevazione da parte di New lat Group della maggioranza della Centrale del latte d'Italia, i gruppi consiliari Partito Democratico e Gruppo Civico di Borgo San Lorenzo esigono che siano assunti degli obblighi che tutelino concretamente le produzioni locali. In assenza di tali impegni, sarebbe legittimo e doveroso esprimere forte preoccupazione, per le ripercussioni negative che queste novità potrebbero avere sia a livello economico che allevatoriale nel Mugello. Pur sapendo di essere in presenza di dinamiche imprenditoriali, non possiamo dimenticarci che si tratta di una situazione in cui ci sono soci pubblici, a partire dal Comune di Firenze, quindi le istituzioni e la politica hanno il dovere di farsi sentire per tutelare i nostri allevatori e la produzione di qualità che essi garantiscono. In questa vicenda [...]

Di |2020-05-08T17:29:34+02:00Maggio 8th, 2020|Attualità, Prima Pagina, Prodotti locali|0 Commenti

Mugello – Questione Mukki, interviene la Lega: “Tutelare la filiera produttiva. Compriamo prodotti locali”

“Occorre una visione strategica sul futuro del settore agricolo toscano, che vada oltre le logiche di mercato e valorizzi le eccellenze del territorio”. Commenta Elisa Tozzi Resp. Enti Locali: « Purtroppo quando una Regione abdica del tutto il proprio ruolo di tutela degli interessi toscani, succede che poi non ci si può lamentare se un’intera filiera sconta le conseguenze di scelte politiche infelici. Ora sono gli allevatori Mugellani a rischiare di essere messi in ginocchio. Solo un mese fa l’assessore all’agricoltura della Regione Toscana e gli altri soci istituzionali salutavano con favore l’operazione di acquisizione delle quote di maggioranza della centrale del latte da parte della New Lat spa addirittura parlando di “opportunità per lo sviluppo di un progetto ambizioso di rilancio” e ribadendo come i soci pubblici avrebbero comunque  “esercitato [...]

Borgo S. Lorenzo – Sì anche all’asporto di bevande

  Da oggi (giovedì 30 Aprile), nel Comune di Borgo San Lorenzo, sarà possibile fare l’asporto anche di bevande oltre che di cibo. Firmata dal Sindaco un’ordinanza per garantire questa opportunità ai negozianti di generi alimentari che rimarranno chiusi anche dopo il 3 di maggio. Un provvedimento nato per dare delle precisazioni e delle risposte alle categorie economiche che chiedevano maggiore chiarezza rispetto all’ordinanza regionale. In particolare il provvedimento prevede che sia consentita la vendita d’asporto alle attività di ristorazione sia artigianali sia commerciali, di cibi cotti o preparati e bevande preconfezionate all’origine o confezionate appositamente. L’ordinanza inoltre fornisce questa possibilità anche ai posteggi su area pubblica di generi alimentari. L’attività dovrà essere regolamentata per evitare assembramenti. Le ordinazioni dovranno essere prese per telefono, on line o via mail e [...]

Di |2020-04-30T19:46:55+02:00Aprile 30th, 2020|Attualità, Prima Pagina, Prodotti locali|0 Commenti

Mugello – L’Osteria del Galletto su Mugelloadomicilio.it

Mugelloadomicilio.it è un portale interamente gratuito che raccoglie le attività del Mugello in grado di effettuare il servizio di consegna a domicilio, oppure di vendita online attraverso un sito e-commerce. L'idea nasce dal titolare di Kuna Web Agency, Andrea Paoli, e dal suo staff durante una delle prime call di skype fatte in smartworking. Loro, gli insegnamenti di Einstein possiamo dire che li abbiano appresi bene: "Parlare di crisi significa promuoverla; non parlarne significa esaltare il conformismo. Cerchiamo di lavorare sodo, invece. Smettiamola, una volta per tutte, l’unica crisi minacciosa è la tragedia di non voler lottare per superarla." Le idee viaggiano anche durante la crisi, le menti lavorano, i cuori continuano a emozionarsi, tutti noi abbiamo ancora bisogno di relazioni umane, anche se adesso è possibile solo virtualmente, ecco, questo è un progetto che [...]

Non solo un semplice gelato

Dopo i primi giorni di “reclusione” uno si “abitua” quasi a questa vita fatta di famiglia, di compiti virtuali, di lavoro a un pc che si pianta ogni due secondi, dei GB che iniziano a scarseggiare quindi inizia a frullarti in testa di tutto… .del perché ci ritroviamo in questa situazione… ti metti rilassata sul divano e cerca una risposta su internet o su un social o su un tg… e invece ti danno solo notizie catastrofiche, oppure leggi di gente che si “scanna” per sta spesa, quasi in preda alla carestia invece che una pandemia! Quindi decidi di spengere tutto per tutelare la tua salute mentale, perché si… egoisticamente uno cerca anche di tutelarsi i nervi e non per menefreghismo, ma per tirare avanti un altro giorno tra bambini [...]

Di |2020-03-23T20:36:59+02:00Marzo 23rd, 2020|Prima Pagina, Prodotti locali|0 Commenti