Ricordi

Pietro Caiani – Cent’anni fa Borgo elesse un sindaco socialista e galantuomo

Tra le celebrazioni organizzate dal Comune di Borgo per ricordare l’elezione a Sindaco di Pietro Caiani sabato 12 settembre a Ronta l’autore e il senatore Riccardo Nencini introdotti dall’assessore Baggiani discuteranno sul volume di Massimo Biagioni “Pietro Caiani. Il Sindaco galantuomo” uscito nel 2002 e proprio quell’anno il Galletto pubblicò una recensione del saggio di Massimo Rossi. Ve la riproponiamo a distanza di 18 anni. Prima però non riesco a trattenere  un ricordo personale ancora lucido nella memoria. Negli anni cinquanta Pietro Caiani, oltre a essere assessore, continuava a fare il suo mestiere di barbiere. Il babbo era cliente fisso di “Bubbolino” come lo chiamavano tutti in paese e come continuarono a chiamare il figlio. Mi portava con se e io ascoltavo la conversazione pacata, gentile, ma non frivola fra [...]

Di |2020-09-11T12:25:54+02:00Settembre 11th, 2020|Personaggi, Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Ricordi – Ciao Graziella

Il 20 agosto è venuta a mancare Graziella Tagliaferri, lutto in casa dell’Artistica Mugello per la perdita di uno dei suoi soci fondatori. Per quasi 30 anni punto di riferimento della società, ha contribuito al raggiungimento di innumerevoli traguardi sportivi nazionali e regionali, trasmettendo a tutti la sua forza, la sua bontà e la sua gentilezza, un contributo che ha fatto crescere la Società stessa e il vuoto che rimane dentro a chi l’ha conosciuta appare incolmabile. La salutiamo con l'augurio che la memoria del suo nome possa guidare le nuove generazioni di sportivi. Un abbraccio alla famiglia da parte di tutta la Società. La redazione de Il galletto si unisce all’abbraccio.  

Di |2020-08-28T14:35:40+02:00Agosto 28th, 2020|Personaggi, Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Ciclismo – Crono a Bilancino in ricorda di Gastone Nencini

In concomitanza con la presentazione delle squadre partecipanti al Tour de France, ieri 27 agosto 2020, la S.C. Gastone Nencini ha organizzato sulle sponde del Lago di Bilancino una cronometro per la categoria esordienti per onorare il campione a 60 anni dalla sua straordinaria vittoria della quarantasettesima edizione della Grande Boucle. Da parte dell'Amministrazione comunale un particolare ringraziamento agli atleti, agli organizzatori, alle forze dell'ordine ed a tutti i volontari, per averci regalato questa bella giornata di sport nel ricordo di Gastone ed averne garantito la sicurezza. #gastonenencini #cronometro #lagodibilancino  

Di |2020-08-28T11:12:53+02:00Agosto 28th, 2020|Personaggi, Prima Pagina, Ricordi, Sport|0 Commenti

Massimo Rossi ricorda Paolo Policarpi

Paolo Policarpi ci ha lasciato, un giorno di agosto, dopo un brutto incidente di cui era stato vittima innocente mesi prima. Un amico, un pioniere delle tv libere, un cameramen che tanto e bene ha lavorato per me a TeleIride, con passione e impegno encomiabili. In questi giorni, sui social network in tanti lo hanno ricordato: quelli che per caso, per lavoro o altro si sono imbattuti nella sua semplice e contagiosa umanità. Chi lo ha menzionato come proiezionista cinematografico, chi come addetto alla  ferrovie, chi come volontario di pubblica assistenza, chi come prestatore d’opera alle Feste dell’Unità. Unanime il giudizio: un uomo buono, sempre pronto ad aiutare gli altri e a offrirsi per una causa giusta. Federico Ignesti, sindaco di Scarperia e San Piero, paese d’adozione di Paolo, lo [...]

Di |2020-08-27T11:41:18+02:00Agosto 27th, 2020|Personaggi, Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Addio a Paolo Policarpi storico cameraman mugellano

Forrest Gump avrebbe detto che “Erano come pane e burro” se avesse dovuto raccontare Paola Leoni e Paolo Policarpi quando arrivavano ad un evento per registrare una delle loro interviste. E in effetti per anni sono stati quasi una cosa sola, dov’era Paola, c’era anche il Policarpi armato di telecamera, pronto a riprendere gli attori, i poeti, gli artisti,  i politici e gli sportivi che simpaticamente si concedevano ai microfoni della giornalista di Tele Iride. Professionale oltre che dotato di una simpatia spontanea, Paolo era una persona speciale. Lo conobbi quando registravamo “Il ballo delle ributtanti” a Tele Iride e che ho continuato a frequentare nelle scorribande insieme alla Leoni tra concerti e spettacoli. Se n’è andato lasciando un altro vuoto nel mondo della comunicazione, ma soprattutto nel cuore di [...]

Di |2020-08-25T20:22:25+02:00Agosto 25th, 2020|Personaggi, Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Sergio Zavoli marradese onorario – Lo ricordano Sindaco ed ex Sindaco

Il Sindaco di Marradi Tommaso Triberti nel commemorare Sergio Zavoli, ha ricordato come il grande giornalista appena scomparso fosse cittadino onorario di Marradi e studioso e divulgatore delle opere di Dino Campana. Come si arrivò alla cittadinanza onoraria e perché Zavoli fu sempre molto vicino al paese della Romagna Toscana lo racconta Rodolfo Ridolfi che fu Sindaco di Marradi. “Zavoli fu a Marradi per la prima volta nel '56 e fece un servizio radiofonico molto importante su Dino Campana. Quando ero sindaco, grazie alla comune militanza socialista e ai rapporti che intrattenevo con lui fin da quando era Presidente della Rai, convinsi Zavoli ad accettare la Presidenza della  Centro Studi Campaniani Enrico Consolini. Zavoli è poi sempre rimasto Presidente della Giuria del Premio Dino Campana anche quando Matulli lo trasformò [...]

Di |2020-08-07T23:10:52+02:00Agosto 7th, 2020|Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Borgo San Lorenzo – Ricordo di Livio Stefanacci “I’ Ciacci”

Qualche giorno fa se n’è andato Livio Stefanacci. Lascia un gran vuoto nel mondo dello sport mugellano. Per oltre mezzo secolo imprenditore nel settore dell’elettronica, nei primi anni ’70 era stato tra i pionieri, a Firenze e poi in Mugello, in quel settore allora emergente. Per un periodo la sua azienda fu leader nella produzione di apparecchiature elettromedicali. Ma “I’ Ciacci” era conosciuto a Borgo e in Mugello per la sua passione sportiva, anzi per le sue passioni sportive. Tennista infaticabile, famoso per i suoi diritti micidiali e per i lanci di racchetta dopo un colpo andato male, era stato per anni presidente del Tennis club borghigiano. Buon giocatore di calcio, nei primi anni 2000 diventò presidente della Fortis Juventus che prese in mano con la sua consueta determinazione, arrivando [...]

Di |2020-08-07T07:12:18+02:00Agosto 7th, 2020|Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Mauthausen. I racconti del Partigiano Giorgio

Ho avuto la fortuna di crescere insieme ai miei nonni. Questo mi ha permesso di avere un bagaglio di ricordi e di tempi molto lontani da quelli che sto vivendo. Ho impresse nella memoria le storie che mi venivano raccontate da nonna Rosa e nonno Giorgio. Una di quelle ricordo in modo nitido è quella di quando mio nonno è stato deportato al campo di concentramento di Mauthausen, in Austria. Il campo di concentramento di Mauthausen fu costruito nel 1938, nell’omonima cittadina, vicino la città di Linz. Considerato impropriamente come semplice campo di lavoro, fu, in realtà, fra tutti i campi nazisti il solo campo classificato di “classe 3”, cioè come campo di punizione e annientamento attraverso il lavoro. Il nonno Giorgio nasce il 19 novembre del 1927 a Razzuolo, [...]

Di |2020-08-05T15:35:02+02:00Agosto 5th, 2020|Prima Pagina, Ricordi, Storia|0 Commenti

Borgo S. Lorenzo – Ricordo di Renzo Giovannini “Moschino”

Ieri mattina, tre agosto, all'improvviso ci ha lasciato Renzo Giovannini. A Borgo tutti lo chiamavano "Moschino". Apparteneva a una famiglia di "cocciai" da generazioni. Era conosciutissimo a Borgo e nel Mugello, perché anche lui girava i mercati con il suo banco di casalinghi, pentole e cocci. Sempre pronto a scherzare e a dare consigli alle massaie. Era anche un grande appassionato di auto storiche, passione che condivideva con tanti amici mugellani. Questa mattina a Borgo, al mercato del martedì il suo banco era vuoto. Qualcuno ci ha appoggiato un mazzo di fiori. Ciao Renzo, resti nel ricordo dei tanti che ti conoscevano. (P.M.)  

Di |2020-08-04T18:35:58+02:00Agosto 4th, 2020|Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti

Borgo San Lorenzo – 200 anni dalla nascita di Don Giotto Ulivi. Storia e storie mugellane

L’amico Aldo Giovannini ha pubblicato su OK Mugello questo articolo che ricorda il sacerdote-scienziato borghigiano Don Giotto Ulivia a 200 anni dalla sua nascita. Volentieri lo riproponiamo ai nostri lettori. Purtroppo, fra i tanti eventi che avrebbero caratterizzato questi primi sei mesi del 2020, era in programma anche il ricordo (fra convegni, tavole rotonde e a cerimonie religiose) del bicentenario della nascita di un grande personaggio mugellano: don Giotto Bartolommeo Ulivi. Per gli amanti della storia locale ecco una nostra biografia di questo straordinario personaggio: "Giotto Bartolommeo Ulivi, anzi don Giotto Ulivi, parroco a Sant’Andrea a Gricignano, una chiesetta ora soppressa trasformata in civile abitazione, che si trova in un luogo detto di Campomigliaio fra l’abitato di Viterete e il Poggiolo (Le Salaiole), e quindi Pievano di San Lorenzo a [...]

Di |2020-07-22T16:55:38+02:00Luglio 22nd, 2020|Prima Pagina, Ricordi|0 Commenti