Lo segnala questa mattina, sabato 25 luglio, il Sindaco Omoboni che scrive: “Ci è stato comunicato di una persona positiva al Covid-19 , operatore presso il “Campo scuola” di Figliano: stiamo gestendo la situazione con la Asl, che sta contattando le famiglie, e la società della Salute. Agli operatori e ai ragazzi venuti in stretto contatto in questa settimana con la persona risultata positiva tramite l’Usca (l’unità ASL per l’emergenza Covid)  verranno fatti, nella struttura, già nella giornata di oggi, i tamponi e al loro esito saranno disposte le quarantene”. Da quando fa sapere il Sindaco si tratterebbe di uno dei giovani volontari impiegati nel campo estivo di Figliano tra Borgo e Luco. Sarebbe quindi il quinto caso positivo tra i giovani del Mugello negli ultimi quattro giorni. Dal nostro giornale a lui e agli altri  ragazzi colpiti dal virus, l’augurio di affrontare con serenità malattia e quarantena e di guarire rapidamente.