Alcuni lettori ci segnalano di aver ricevuto una telefonata da una donna che, spacciandosi per personale della protezione civile regione Toscana (sezione provincia di Firenze) , chiedeva se ci fossero casi in famiglia di tosse, febbre e raffreddore e che sarebbero passati il giorno successivo a fare il tampone perché, a quanto ha dichiarato la donna, ora la regione Toscana lo fa a tappeto a tutti. Naturalmente si tratta di una truffa, smentita subito con una chiamata al 112, ma è bene prestare massima attenzione, soprattutto verso le persone anziane, che potrebbero ingenuamente fidarsi.