Dopo qualche giorno di tregua tornano casi di Covid19 a Scarperia e San Piero. Nel Comune sono tre quelli segnalati nel bollettino della ASL Toscana centro. Tre casi anche Vaglia, uno a Dicomano e uno a Borgo.

Da Dicomano il Sindaco Passiatore ha dato notizia qualche ora fa del nuovo contagio “Purtroppo ho appena appreso che una nostra giovane concittadina ha contratto il virus. – scrive Passiatore – A lei i nostri migliori auguri di una pronta guarigione, forza! A tutti gli altri: nessuno è immune, neanche i più giovani, fate attenzione”.

Anche il Sindaco di Firenzuola, Buti ha segnalato un nuovo positivo nel suo Comune; non è tra quelli registrati nel bollettino della ASL. Da ciò che scrive il Sindaco si capisce, forse, il perché non è stato incluso nell’elenco ASL “Un soggetto attualmente domiciliato nel Comune di Firenzuola (non residente e per questo, probabilmente, l’ASL lo ha elencato sotto altro Comune) e’ risultato positivo al covid-19; si tratta di un caso collegato ad altri di positività’ riscontrati nel Mugello Valdisieve ; attualmente è in quarantena presso il proprio  domicilio in condizioni stabili sotto il controllo di ASL e medico curante; per il momento non sono state attivate quarantene legate al caso in quanto non  sono stati rilevati contatti con terze persone.  Da parte mia e di tutta l’amministrazione un augurio” Il Sindaco di Firenzuola ci dà anche una buona notizia “Il 3 aprile scorso avevo informato di un nostro concittadino risultato positivo. La persona e’ rientrata nella propria abitazione ed e’ in buone condizioni di salute. Sta terminando il periodo di quarantena sotto il controllo ed assistenza  dell’ASL. Le quarantene collegate a questo caso,  terminano nella giornata di oggi senza aver manifestato alcun sintomo ;

Oggi, 17 aprile, i casi segnalati dalla ASL in Valdisieve sono stati 17. Se ne sono registrati 8 a Pontassieve, 3 a Rufina, 3 a Londa, 2 a Pelago, 1 a San Godenzo. (P.M.)