Ieri giovedì 30 luglio l’ASL Toscana centro ha segnalato cinque nuovi positivi nella provincia di Firenze: tre a Borgo San Lorenzo, uno a Vicchio e uno a Londa, già segnalato dal nostro giornale riprendendolo da un comunicato del Sindaco di Londa diffuso nella tarda serata di mercoledì 29 luglio. Dunque sono quattro i nuovi casi di ieri 30 luglio in Mugello dove è in corso l’effettuazione dell’ASL di numerosi tamponi soprattutto ai giovani che sono stati in contatto con i ragazzi risultati positivi nei giorni scorsi. A loro come a tutti gli altri un augurio di pronta guarigione e un augurio per tutti noi che la situazione possa tornare a quella normalità che nelle ultime settimane sembrava a portata di mano. Per questo è importante dare ai giovani, specie da parte di chi ci rappresenta ed è più in vista, esempi e modelli di comportamenti positivi e responsabili, per poter ritrovare la normalità nella nostra vita e nelle nostre attività. Tutto ciò nel pieno rispetto delle misure di sicurezza anticovid, senza lasciarsi spaventare da un virus che sembra comunque meno aggressivo. (P.M.)