I numeri dal 20 agosto al 2 settembre

Continuano i contagi, dopo il focolaio scoppiato a fine luglio nelle zone del Mugello e della Val di Sieve.

Il 20 agosto l’Asl Toscana Centro registra 3 casi a Marradi, due a Pontassieve e uno a Vaglia. Il giorno successivo viene comunicato solo un caso nel comune di Rufina. Il 22 agosto risulta un nuovo positivo a Vicchio e il 23 si registrano due casi di COVID19: uno nel comune di Borgo San Lorenzo e l’altro nel comune di Vaglia.

Il 24 agosto l’ASL registra un nuovo contagio nel comune di Vicchio. Il 26 agosto il numero dei contagi sale a 11, i casi sono stati registrati nei comuni di Barberino, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Scarperia e San Piero, Vaglia, Rufina e Pontassieve. Mentre il giorno precedente il numero dei contagi era rimasto a zero.

Il 27 agosto il sindaco di Dicomano annuncia un nuovo caso di COVID19  nel comune.

Alla fine di questi sette giorni si arriva a un totale di 20 contagi nelle zone del Mugello e della Val di Sieve.

Il 28 agosto la ASL  comunica un nuovo caso nel comune di Vicchio e il giorno successivo un nuovo contagio nel Comune di Barberino.

Il 30 agosto il numero di contagiati sale a 4: 3 nel comune di Borgo San Lorenzo e uno nel comune di Scarperia e San Piero e nella zona della Val di Sieve si contano due nuovi casi: uno a Rufina e uno a Pontassieve. Il 31 agosto, fortunatamente, non si registrano casi di COVID19.

Il primo settembre si comunica un nuovo caso nel comune di Vaglia e il giorno successivo uno nel comune di Borgo San Lorenzo e uno nel comune di Rufina.

Dal 28 agosto al 2 settembre si contano 11 casi di Corona Virus nei comuni del Mugello e della Val di Sieve, 9 meno della settimana precedente.

Durante queste due settimane i casi totali di COVID19 nelle zone del Mugello e della Val di Sieve sono 31, nella speranza che i casi continuino via via a diminuire. Auguriamo a tutte le  persone contagiate una pronta guarigione. Fortunatamente non è stato comunicato nessun decesso.