Anche i “ragazzi” di Marcioano, paesino in Comune di Scarperia e San Piero, alle falde dell’Appennino, hanno voluto partecipare alla gara di solidarietà che vede sempre più persone e associazioni portare il loro aiuto agli sforzi dei sanitari dell’Ospedale mugellano.

Accompagnano la lo donazione con queste parole: “Il Gruppo Popolare di Marcoiano con il  presidente Pietro Marchi e  tutti i volontari omunica di aver aderito alla raccolta fondi a sostegno dell’Ospedale del Mugello di Borgo San Lorenzo.
Un gesto fatto con il cuore, con la speranza e la fiducia che grazie alla collaborazione di tutti riusciremo presto ad uscire da questo difficile momento che sta vivendo il nostro Paese e l’intera umanità. “Si può dare di più senza essere eroi” recitava una canzone di qualche anno fa. Noi non siamo eroi, gli eroi sono altri; ma tutti insieme, ognuno con le proprie potenzialità, dobbiamo fare squadra per sconfiggere questo virus. Uniti ce la faremo.”