Il PD di Dicomano, considerato che la grave crisi provocata dall’epidemia da Coronavirus avrebbe portato grossi disagi e difficoltà alle fasce più deboli della nostra popolazione, ha proposto ai propri iscritti e simpatizzanti una raccolta fondi per l’acquisto di generi di prima necessità.  La raccolta si è conclusa con un ricavato di euro 715 che la segreteria ha poi deciso di arrotondare a euro 1000.

“L’importo verrà devoluto a due delle associazioni dicomanesi che si impegnano in maniera particolare ad aiutare i nostri concittadini in difficoltà: la Misericordia Dicomano e la Caritas parrocchiale. La segreteria ringrazia di cuore tutti coloro che hanno contribuito.”