Solidarietà alimentare, anche il Comune di Dicomano attiva le misure di sostegno alimentare a persone e famiglie che in questo momento versano “in condizioni di assoluto e momentaneo disagio economico e sociale” provocato dall’emergenza Covid-19.
Priorità è data a coloro che sono più esposti agli effetti economici derivanti dalla crisi per emergenza Coronavirus e non percepiscono altri sostegni pubblici.

Nello specifico: “coloro che a causa dell’emergenza sanitaria hanno avuto un’improvvisa perdita di reddito: per l’appartenenza ad una categoria che non ha diritto a ammortizzatori sociali;

per la perdita del posto di lavoro, anche a termine o intermittente;

per l’adozione di ammortizzatori sociali, di fatto non ancora percepiti”.

Si darà precedenza anche a soggetti in situazioni di marginalità e indigenza già in carico ai servizi sociali.
Sono esclusi i nuclei familiari che possiedono un patrimonio mobiliare (conti postali, bancari ecc.) superiore a 3.000 euro aumentato di ulteriori 1.500 euro per ogni componente oltre il primo, nonché quelli che dispongono di un reddito mensile netto, detratto l’importo dell’eventuale locazione, superiore a 600 euro aumentato di ulteriori 200 euro per ogni componente oltre il primo.
Sono previsti “buoni spesa” per l’acquisto di prodotti alimentari e per cucinare, prodotti per l’igiene personale e la pulizia degli ambienti, spendibili negli esercizi commerciali indicati dai Comuni (è escluso l’acquisto di alcolici e superalcolici).
L’importo è determinato in base alla composizione del nucleo familiare: da un minimo 100 euro per nuclei unipersonali a importi crescenti di 80 euro per ogni componente familiare (salvo specifici casi di necessità che saranno valutati).
Si può presentare domanda fino al 7 aprile,

compilando il modulo all’indirizzo http://www.comune.dicomano.fi.it/richiesta-buoni-spesa,

inviando una mail con il modulo (e documento di identità) scannerizzato all’indirizzo servizisociali@comune.dicomano.fi.it,

inviando un messaggio WhatsApp al numero del Comune di Dicomano 335 6571646 fotografando la domanda compilata e il documento di indentità.

Solo se le precedenti modalità non sono disponibili, la domanda può essere presentata in forma cartacea al Comune in orario 08:30-12:30 nei giorni di venerdì 3 aprile, sabato 4 aprile, lunedì 6 aprile e martedì 7 aprile.
Il Comune contatterà i beneficiari per telefono o mail comunicando il valore del buono e le modalità per spenderlo. Saranno effettuati controlli.
Per maggiori e ulteriori informazioni ci si può rivolgere agli Uffici comunali dalle 08:30 alle 13:00 ai numeri: 055 8385428, 055 8385408.