Le attività commerciali sono state duramente danneggiate dal periodo di lavori. Cosa intende fare il Comune?

Giampaolo Giannelli, Capogruppo di Centrodestra Dicomano, interroga il Sindaco e l’Assessore competente sulle iniziative che l’amministrazione comunale intenda prendere a tutela delle attività commerciali che operano nella frazione di Contea e si trovano a subire gravi danni economici dai lavori sul Torrente Moscia.

“Gli interventi sono iniziati il 28 maggio – scrive Giannelli -, dovrebbero avere la durata di sei mesi e impattano in modo importante non solo sulla viabilità e sulla sicurezza dei pedoni, ma anche e soprattutto sulle attività commerciali presenti sul territorio, che, nei 2 mesi circa di lavori, sono state interessate da un calo del 30-35%. Nella consapevolezza della indubbia necessità di svolgere i lavori di messa in sicurezza del ponte, chiediamo pertanto all’amministrazione quali forme abbia pensato,, a vantaggio delle aziende con queste problematiche specifiche, per consentire di recuperare almeno in parte le forti perdite economiche subite”.