“Chi stanotte (la notte tra sabato 6 e domenica 7 giugno)  ha pensato bene di lasciare questo sporco all’Albereta ancora non ha capito come stare al mondo. Domani mattina, dopo aver pulito, – scrive il Sindaco Passiatore – controlleremo le telecamere e spero davvero di poter guardare in faccia, assieme alle forze dell’ordine, chi tratta così i beni pubblici. Ancora una volta però mi appello ai genitori: per favore aiutateci, parlate con i vostri figli, fate loro capire che questi atteggiamenti porteranno solo a limitare la possibilità di fruire di questi luoghi. Non mi stanco di ripetere – insiste il Sindaco – che la repressione di questi fenomeni può solo arginare il problema che si risolverà soltanto con l’educazione ed un maggiore controllo da parte degli adulti”.