“Domani sera, insieme ad altri candidati dei Collegi Firenze 1 (città), in cui sono capolista, e Firenze 2 (Chianti, Fiesole, Mugello e Alto Mugello, Valdarno, Valdisieve), Serena Spinelli sarà  Castagno d’Andrea al Circolo ARCI alle 21,30 per presentare la lista di Sinistra Civica Ecologista e per parlare di Toscana diffusa, quella delle sue aree montane e collinari, dei suoi borghi. Una ricchezza della nostra regione, che ne caratterizza l’identità” – commenta Serena Spinelli, consigliera regionale uscente e candidata per Sinistra Civica Ecologista.- Questi territori non devono essere marginali: per questo vanno rilanciati e potenziati i servizi. La sanità in primo luogo, con risposte costruite intorno ai cittadini. Per la Toscana vogliamo un servizio sanitario pubblico, universale, facilmente accessibile, con percorsi di salute e politiche sociali costruiti sul territorio, intorno ai cittadini di tutta la regione. E poi scuola, trasporti, connessione alla rete, agricoltura di qualità, turismo lento e diffuso: per evitare lo spopolamento e creare occasioni di lavoro sostenibili. Ne parleremo domani sera con i cittadini al Circolo Arci di Castagno d’Andrea”