È già possibile acquistare la Card del Fiorentino, l’abbonamento che al costo di 10 € consente ingressi illimitati e tre visite guidate su prenotazione nei musei civici fiorentini. La card, nata per iniziativa del Comune di Firenze, è dedicata a tutti i residenti della Città Metropolitana, quindi anche di Borgo San Lorenzo, ed è valida, solo per il titolare della tessera, per 365 giorni dal momento dell’attivazione.

Con la card è possibile visitare: Museo di Palazzo Vecchio (inclusi: Scavi del Teatro Romano, Torre e Camminamento di ronda, mostra “Gli Arazzi Medicei nella Sala dei Duecento”), Museo Novecento, Museo Stefano Bardini, Cappella Brancacci, Fondazione Salvatore Romano, Santa Maria Novella (accesso da piazza Stazione 4, dove al momento è visibile la mostra “Leonardo e la Botanica”), Memoriale di Auschwitz, Museo del Bigallo, Museo del Ciclismo Gino Bartali, Forte di Belvedere, Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana e Baluardo San Giorgio, Porta San Frediano.

La Card è acquistabile presso le biglietterie di: Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Cappella Brancacci, esclusivamente dal titolare della Card, oppure online su http://bigliettimusei.comune.fi.it, indicando le generalità del titolare, il quale dovrà necessariamente ritirare e attivare la Card entro e non oltre sei mesi dall’acquisto, presso le biglietterie dei musei suddetti. In entrambi i casi è necessario un documento d’identità valido.