“ Pd ambiguo.Passeggiate elettorali non danno garanzie a cittadini”

“L’ampliamento della discarica del Pago è la prova provata dell’inaffidabilità del Pd, della scarsa attenzione della Regione nei confronti del Mugello e più in generale del tema della tutela dell’ambiente. – scrive Elisa Tozzi responsabile provinciale enti locali della lega – Messi alle strette da una mozione della Lega che esprimeva senza se e senza ma il parere negativo al progetto di realizzazione del quinto lotto della discarica per rifiuti non pericolosi, -prosegue Tozzi –  il Pd ha presentato una mozione come al solito ambigua. Il Pd votò contro la mozione del centrodestra. Una bocciatura che resta agli atti e che ha un significato solo: il Pd non è contrario all’ampliamento della discarica. Domani, a distanza di oltre due anni e a poche settimane dal voto, il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, verrà a Firenzuola. Probabilmente per dire che è contro l’ampliamento, però non del tutto. Gli abitanti di Firenzuola e dell’Alto Mugello, così come tutte le persone che hanno a cuore l’ambiente, non hanno bisogno di promesse, ma di fatti. E i fatti parlano chiaro: quando c’è stata l’occasione di dire no il gruppo Pd ha perso l’occasione”.