I Sindaci del Mugello ne avevano chiesto la sostituzione.

Il ministero dello Sviluppo economico ha confermato per altri sei mesi il commissariamento della cooperativa agricola Il Forteto, con Jacopo Marzetti commissario. Lo ha annunciato all’ANSA lo stesso Marzetti, che ricopre il ruolo da dicembre del 2018. Il commissariamento, ha spiegato, prosegue “con dei compiti ben specifici, tra cui le eventuali transazioni con le vittime, le eventuali transazioni legali, la vendita dei beni non strumentali all’azienda, e altre questioni relative al risanamento dell’azienda”.

Marzetti ha annunciato inoltre che è stato approvato il bilancio consuntivo 2018 della cooperativa: “E’ importante evidenziare che è stata stanziata una somma ingente, un milione di euro, per le vittime riconosciute a sentenza. Come commissario ho questi compiti specifici, la riqualificazione della società, la tutela dei lavoratori e delle vittime riconosciute, e mi auguro che anche con l’anagrafe delle vittime che sto formando ci possa essere un riconoscimento statale per le vittime non riconosciute a sentenza”.