Biblioteche Mugello-Valdisieve ancora in alto, qualità ‘certificata’ dalla Regione. Al sistema documentario del territorio (SDIMM) assegnato il contributo più elevato.

Il sistema delle biblioteche del Mugello e della Valdisieve, lo SDIMM, è di qualità. A riconoscerlo – ancora una volta – è la Regione Toscana assegnando i finanziamenti alle reti documentarie. Con un contributo di quasi 121.000 euro lo SDIMM compare in testa alla graduatoria regionale. Per la formazione della graduatoria e riconoscere le risorse la Regione valuta i sistemi bibliotecari tramite una serie di criteri e indicatori sintetizzati in un punteggio. E quello più alto lo ha raggiunto la rete delle biblioteche di Mugello e Valdisieve. Biblioteche che rappresentano servizio radicato ed un riferimento imprescindibile per i cittadini di ogni età: non solo luoghi di lettura, studio e conoscenza ma anche di incontro e socializzazione, con prestito interbibliotecario di libri, prestito di dvd e cd, giornali e riviste in consultazione, laboratori e incontri letterari, internet wifi.

Biblioteche Mugello Valdisieve – SDIMM