Domenica 6 ottobre alle ore 16:00 in piazza Umberto I a Londa si svolgerà la premiazione della quinta edizione del premio nazionale di poesia inedita Simonetta Cappellini, giunto alla 5° edizione e promosso dalla Biblioteca Comunale di Londa, dall’Associazione “La Casa del sole e della luna”, con il patrocinio della Proloco, del Comune di Londa (FI) e del consiglio della Regione Toscana. Questo concorso nasce per coinvolgere e appassionare il maggior numero di persone di ogni età alla poesia. Il premio è dedicato infatti a un’amatissima poetessa locale, Simonetta Cappellini, scomparsa nel 2010, che con la sua passione per la poesia e il volontariato presso l’associazione, di cui è stata fondatrice e vicepresidente, ha investito tutta la sua vita in cultura, generosità e altruismo. Il premio coinvolge l’intero paese e ha avuto una buona partecipazione a livello locale e nazionale con decine di iscritti tra adulti e under 18. Questo concorso, infatti, intende avvicinare alla poesia e tessere un legame tra i partecipanti di generazioni diverse o culture diverse. Inoltre ogni anno l’associazione “La Casa del sole e della luna” propone dei premi speciali su rilevanti tematiche sociali. Nelle scorse edizioni le tematiche sono state i migranti e il femminicidio; quest’anno è stato scelto il tema della libertà, dibattuto spesso ma attuale e di vitale importanza. Inoltre questo evento è entrato nel calendario dell’eredità delle donne OFF insieme a tanti altri eventi dedicati a donne straordinarie. Straordinarie come Simonetta Cappellini, la poetessa nata e cresciuta in un piccolo paesino ai piedi del monte Falterona, Londa, in cui domenica riecheggerà la poesia.