Un nostro lettore di Luco ci segnala di aver ricevuto ricevuto una telefonata con la quale gli dicevano che un addetto sarebbe passato da casa portando dei soldi per un rimborso dell’abbonamento alla televisione e chiedevano l’indirizzo di casa e quando avrebbero potuto trovarlo. Anche altri a Luco hanno ricevuto la stessa telefonata. Chi si è informato ha saputo che non son previsti rimborsi del canone. Dunque attenzione, avverte il nostro lettore, qualcuno sta cercando di sapere quando non siete in casa, forse per entrare indisturbato e portar via qualcosa, oppure sta mettendo in piedi qualche altro raggiro.