I Carabinieri della Stazione di Marradi, nella tarda serata di ieri, sono riusciti a rintracciare due escursionisti rimasti bloccati lungo il sentiero boschivo n. 521, che collega l'”Eremo di Gamogna” con il “Passo dell’Eremo”. La località è raggiungibile percorrendo la strada Provinciale 74. A undici chilometri dal centro abitato di Marradi, ormai a ridosso del confine emiliano, si staglia una zona molto suggestiva e amata da chi pratica trekking. Proprio qui, due giovani ravennati sono stati sorpresi dal buio e dal freddo, mentre si trovavano ancora in mezzo al bosco, a causa delle avverse condizioni del terreno, reso arduo dal maltempo recente. A peggiorare la situazione la mancanza di lampade. A quel punto, senza perdersi d’animo, hanno allertato il 112 di Borgo San Lorenzo, segnalando la loro situazione di pericolo. Immediate le ricerche disposte con il personale che meglio conosce quel territorio: i militari della Stazione di Marradi, infatti, si sono portati prontamente sul posto e, quando erano ormai le 20:30, ottenute le informazioni occorrenti dai due escursionisti, sono riusciti in breve a raggiungerli. I due, ritrovati in buona salute, sono così stati riaccompagnati al sicuro.