Stop gioco lecito, anche i gratta e vinci. Due nuove ordinanze del sindaco

Ulteriori misure nel comune di Marradi per tutelare la salute dei cittadini ed evitare occasioni di assembramento. Le ha assunte con due ordinanze il sindaco so Triberti.

Da oggi, 18 marzo, c’è l’obbligo di uso  di guanti e mascherine. Il sindaco ha disposto che “gli esercizi che svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande a domicilio, tutti i soggetti che trasformano, producono, tengono in deposito o comunque manipolano per poi vendere o somministrare prodotti alimentari, gli esercizi di commercio al dettaglio, gli Istituti di Credito, l’Ufficio Postale e tutti gli Studi professionali che abbiano contatti con il pubblico utilizzino mascherine e guanti, oltre agli ordinari dispositivi igienici previsti dalle normative vigenti”.

Inoltre con decorrenza immediata e fino al 25 marzo, è disposta la sospensione di tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro. Il mancato rispetto dell’ordinanza prevede sanzioni penali ai sensi dell’art. 650 c.p.