Prosegue la consegna delle mascherine anche nei comuni di Rufina e Dicomano.

“Da stamattina  – scrive il sindaco di Rufina, Vito Maida – abbiamo iniziato, con l’aiuto indispensabile dei volontari, che non finirò mai di ringraziare, la consegna delle mascherine. Consegneremo nello stesso pacchetto  sia le mascherine realizzare dalle nostre aziende (che ringrazio) su richiesta dell’amministrazione comunale ,che possono essere riutilizzate (basta lavarle) sia le mascherine arrivate dalla regione (mascherine chirurgiche monouso). Dopo quelle consegnate agli over 65 ,le mascherine verranno consegnate a tutti i residenti del comune di Rufina neonati compresi, ma anche a chi in questo momento si trova a Rufina ma non è residente. Vi chiedo di avere pazienza, arriveremo da per tutto frazioni comprese. La consegna dovrebbe avvenire entro sabato. Ricordo a tutti che è obbligatorio indossare la mascherina”.

Anche il sindaco di Dicomano, Stefano Passiatore, ha comunicato l’imminente consegna delle mascherine: “Da oggi pomeriggio, 7 aprile, grazie a tanti volontari coordinati dalla Caritas, parte la distribuzione delle mascherine in tutto il territorio comunale. Ci vorranno due o tre giorni per la consegna, quindi non preoccupatevi se non le ricevete subito. Ricordo che da dopo Pasqua scatta l’obbligo di indossarle nei luoghi pubblici”.