Anche i Comuni di Scarperia e San Piero, Vicchio, San Godenzo, Marradi e Rufina hanno comunicato l’inizio, presso le farmacie comunali, della distribuzione delle mascherine inviate dalla Regione Toscana.

Per quando riguarda Scarperia e San Piero , per adesso, hanno aderito al servizio di distribuzione gratuita delle mascherine le Farmacie presenti negli abitati di Scarperia, di San Piero a Sieve e di Sant’Agata. “Domani, 21 aprile, – scrive il sindaco Ignesti – ci sarà un incontro a livello regionale per definire altre forme di distribuzione che possano direttamente coinvolgere i Comuni, come già accaduto per la consegna a domicilio delle mascherine da parte dei volontari delle associazioni sotto coordinamento della Protezione Civile”.

Anche l’amministrazione di Vicchio ha comunicato l’avvio del servizio: “La Regione Toscana ci ha comunicato che da domani iniziera’ la distribuzione gratuita di cinque mascherine per ogni cittadino. Ci è stata comunicata, per adesso, l’adesione al servizio di distribuzione gratuita da parte delle due farmacie. Basterà presentarsi con la tessera sanitaria. Stiamo cercando una soluzione per coinvolgere direttamente il Comune, come già accaduto per la consegna a domicilio delle mascherine da parte dei volontari delle associazioni, sotto coordinamento del Dipartimento Protezione Civile”.

Nel comune di San Godenzo la distribuzione, al momento, avverrà presso la Farmacia San Godenzo della Dott.ssa Maria Romana Rovere. “Ci sarà un rifornimento giornaliero – ricorda il Comune – di mascherine, per cui non c’è fretta. Invitiamo per questo la popolazione a non creare inutili code davanti alla Farmacia e ad agire con calma e responsabilità. La Farmacia sarà supportata dalla Croce Rossa di San Godenzo e dalla Misericordia di Castagno, chi avesse infatti necessità particolari e non potesse recarsi di persona a ritirare le mascherine, potrà contattare i seguenti numeri per riceverle direttamente a casa e concordare con gli operatori le modalità di ritiro della tessera sanitaria e la riconsegna della stessa insieme alle mascherine:

CROCE ROSSA SEZ. SAN GODENZO
ALESSANDRO 393-2774957
MARCO 346-8047967

MISERICORDIA CASTAGNO D’ANDREA
055-8375227

Per quando riguarda Rufina, è stata comunicata l’adesione al servizio di distribuzione gratuita delle mascherine da parte di tutte le farmacie del Capoluogo e frazioni (contea) e del punto vendita Coop.Per quanto – specifica il sindaco Maida- riguarda Coop, la consegna verrà effettuata dalla Misericordia di Rufina che su richiesta del coordinamento provinciale delle Misericordie di Protezione Civile,ha dato la disponibilità, che ringraziamo”.

A Marradi la consegna è iniziata già da questa mattina e le mascherine si potranno ritirare alla Farmacia Ciottoli.

Ecco le modalità operative previste dalla Regione: nelle farmacie, bisognerà presentarsi muniti della tessera sanitaria. Ad aprile, ogni cittadino potrà ritirare una busta da 5 mascherine. A maggio, ogni cittadino potrà ritirare massimo 30 mascherine in un mese.

Ci uniamo all’appello di tutti i sindaci mugellani nel non creare assembramenti, poiché le mascherine saranno ben rifornite e disponibili nei prossimi giorni e nel giusto smaltimento di queste ultime, nei cestini e non per terra. Usciamo migliorati da questa situazione, rimanendo civili e rispettosi verso gli altri e verso l’ambiente.