Pensioni per cani e consigli per la cura degli animali nei mesi più caldi dell’anno

“Corda” è il cane abbandonato che, da Frosinone, ha trovato finalmente accoglienza e amore da Annamaria Barbiero, alla pensione per cani “Marco’s dogs”, situata a Ronta, in località Pulicciano. Corda è stato maltrattato e riporta gravi ferite su tutto il corpo, sopratutto alla gola, a causa del filo di ferro con cui era stato legato. Come ci racconta Annamaria, “è profondamente traumatizzato e avrà bisogno di molto tempo prima di poter recuperare fiducia negli esseri umani, ma sono sicura che mi darà tanto amore e io ne darò a lui”.

Nel nostro Paese l’abbandono di animali configura un reato penale. Anche per scongiurare questa spregevole condotta di proprietari irresponsabili, sono sorti molti centri che offrono alloggio temporaneo e cura agli animali, a prescindere dal motivo per il quale il padrone sia momentaneamente impossibilitato ad occuparsene.

“Il mio progetto – dice Annamaria – è nato insieme a mio marito, che ora non c’è più. Prima di morire, due anni fa, mi ha fatto promettere di […]”.

(L’articolo completo puoi leggerlo su “Il Galletto”, in edicola fino a sabato 27 luglio)