Sette concerti per gli allievi del maestro Paolo De Napoli. Il primo appuntamento sabato in Villa Poggio Reale alle 21.00

La grande musica lirica per il sesto anno consecutivo torna a Rufina con “Studio Lirico Rufina Festival”. L’estate rufinese 2019 ha dato molto spazio alla musica all’interno del ricco calendario di eventi proposti e si proseguirà anche per il mese di agosto su questa strada, dedicandosi però soprattutto al “Bel Canto”. Grazie anche a questa manifestazione, negli anni sono diventati sempre di più sul territorio della Valdisieve e del Mugello gli estimatori di questo genere musicale. Il pubblico sta diventando sempre più esigente e competente, imparando ad amare anche opere meno conosciute e arie provenienti dai paesi di origine dei cantanti presenti.  La rassegna è resa possibile sul territorio grazie all’Associazione Studio Lirico Milano, al Comune e alla Scuola di Musica Comunale. In Villa Poggio Reale, infatti, si terrà la sesta edizione della Masterclass di Canto Lirico sotto la guida del Maestro Paolo De Napoli, che vedrà la partecipazione di giovani cantanti lirici provenienti da tutto il mondo (in particolare dall’Est Europa). Si tratta di una sorta di corso avanzato dedicato ad artisti che già hanno calcato palcoscenici internazionali, come ad esempio la Scala di Milano, ma che a Rufina si ritroveranno per perfezionarsi e confrontarsi.  Il programma dei concerti quest’anno prevede ben 7 date. Questo il calendario:

– sabato 3 agosto– Concerto di esordio alle ore 21.00 in Villa Poggio Reale (Rufina);

– domenica 4 agosto  ore 18.30 a Badia di Moscheta (Firenzuola);

– sabato 10 agosto  ore 18.30 presso gli Scavi Etruschi di Frascole (Dicomano);

– domenica 11 agosto  ore 21.00 alla Tenuta Frescobaldi Pomino (Rufina);

– domenica 18 agosto  ore 21.00 alla Vecchia Propositura (Scarperia);

– domenica 25 agosto  ore 21.00 presso Villa Poggio Reale Rufina);

– domenica 1 settembre – ore 21.00 alla Chiesa di San Giovanni Battista a Contea (Dicomano).

 L’ingresso alle serate è libero e gratuito.